POST FIERA 2

Gli ingredienti solidali di Imagea

POST FIERA 2Il 13 Maggio, è stata istituita la giornata mondiale del commercio equo e solidale, una giornata gestita dai membri dell’Organizzazione Mondiale del Commercio Equo e Solidale (WFTO) per celebrare in tutto il mondo il “Fair Trade People” attraverso seminari, banchetti , fiere, concerti e sfilate di moda.

Ma cos’è il commercio equo-solidale? E’ un sistema di produzione e commercializzazione con l’obiettivo di cambiare le regole “del gioco” del mercato globale, e rafforzare e sostenere i mercati locali.

È primo passo per costruire un futuro più sostenibile per il Pianeta. Perché è attraverso gesti semplici, come le proprie decisioni d’acquisto e le abitudini quotidiane, che si manifesta il potere di cambiamento che tutti i consumatori hanno nelle proprie mani.

Il commercio solidale ha anche un suo lato green: vengono privilegiate e promosse produzioni biologiche e l’utilizzo di materiali riciclabili per far si che i processi produttivi abbiano il minor impatto ambientale possibile. Un prodotto per essere solidale deve garantire alle comunità produttive un prezzo giusto e determinato, assicurando la tutela del territorio.

I produttori del commercio solidale e le persone che acquistano questi prodotti, sono i veri motori della crescita del Fair Trade.

Per Elgon essere sostenibile significa acquistare materie prime provenienti da aree geografiche in via di sviluppo per favorire le condizioni di vita di popolazioni che vivono nelle aree più sofferenti del pianeta.

Cosa ha fatto concretamente Elgon Green per favorire questo sviluppo? Ha inserito in ogni prodotto Imagea  almeno una materia prima che provenga da commercio sostenibile in diverse parti del mondo.

Qualche esempio?

Nel prodotto Essential Hair Balm è presente un ingrediente derivato da commercio sostenibile che garantisce il mantenimento della biodiversità:  un derivato del riso viola coltivato in Laos e Thailandia che dona al capello nutrimento, idratazione e potere anti-ossidante.